Il Network è realizzato e gestito dall’associazione nazionale di categoria “Esercenti d’Impresa”,
che ha istituito al proprio interno la divisione Network “Finanza & Contributi” con lo scopo di sviluppare
sinergie e creare nuove opportunità di business per i professionisti e i loro clienti.

Novità SERVIZIO BANDI "EXPRESS"

Se sei un professionista (Commercialista, Consulente del Lavoro, Agronomo, Consulente aziendale, Studi di Finanza Agevolata e Tecnici del settore edile) e vuoi conoscere le novità sul panorama agevolativo per il tuo target clienti, da oggi entrando a far parte del nostro Network potrai ricevere gratuitamente delle Newsletter periodiche individuando, così, con facilità i bandi profilati per i tuoi clienti.

Con l’adesione al Network Finanziamenti e Contributi in maniera semplice, comodamente dal tuo studio, puoi assistere i tuoi clienti anche in ambito finanziario e bancario, e offrire le soluzioni più idonee alla realizzazione dei loro programmi di investimento e di sviluppo aziendale.

IL NETWORK FINANZA E CONTRIBUTI

I NOSTRI PRODOTTI

FINANZIAMENTI
FIDEIUSSIONI
FINANZA AGEVOLATA
ATTESTAZIONE DI CAPACITA’ FINANZIARIA
SMOBILIZZO CREDITI D’IMPOSTA

LE PRINCIPALI BANCHE CONVENZIONATE

NEWS PMI.IT

Autovelox vietati sotto i 50km/h: verso la riforma

Procede l’iter del Governo per disciplinare l’utilizzo dei sistemi di rilevazione della velocità, uniformando le regole a livello nazionale e imponendo una stretta sugli autovelox che non sono volti a rendere più sicure le strade urbane ed extraurbane. La riforma del Codice della strada, caldeggiata dal Ministro Matteo Salvini, potrebbe essere in dirittura d’arrivo e, stando alle anticipazioni, porterà verosimilmente all’introduzione di procedure di omologazione dei dispositivi di controllo della velocità. L’obiettivo è ridurre gli incidenti proteggendo i cittadini ma anche quello di gravare meno sulle tasche degli italiani che nel 2023 hanno pagato 1 miliardo e 535 milioni di… [LEGGI]

Adeguamento ISTAT affitti: nuovi indici e calcolo rivalutazione

Pubblicato il nuovo aggiornamento mensile per la rivalutazione dei canoni di locazione all’inflazione (a meno che non si eserciti l’opzione di cedolare secca), basato sull’andamento dei prezzi al consumo per le famiglie italiane (FOI) calcolato a cadenza mensile dall’ISTAT. Anche a febbraio 2024 (in riferimento a gennaio) si rileva un aumento, sia rispetto al mese sia rispetto all’anno precedente, seppur in misura meno evidente di quanto avveniva un anno fa. => CALCOLO RIVALUTAZIONE AFFITTI Vediamo in dettaglio cosa cambia, come funziona l’adeguamento per i canoni di locazione e quando scatta l’aumento del prezzo dell’affitto. Indice Rivalutazione annuale ISTAT sugli affitti… [LEGGI]

Contributi volontari INPS: tabelle, aliquote e importi minimi

Con la circolare n. 36/2024, l’INPS ha reso note le aliquote per il 2024 in relazione alla contribuzione volontaria per fini pensionistici dei lavoratori dipendenti non agricoli, degli autonomi e dei collaboratori in gestione separata autorizzati al versamento. Vediamo in dettaglio minimali e massimali per fascia di reddito e gestione previdenziale. Indice Contributi volontari 2025 per dipendenti Fasce di reddito Contributi Volontari 2024 in Gestione Separata Contributi volontari 2024 per Artigiani e Commercianti Artigiani: classi di reddito e contribuzione Commercianti: classi di reddito e contribuzione Contributi volontari 2025 per dipendenti Per il lavoro dipendente l’aliquota contributiva è pari al 33% per gli autorizzati alla prosecuzione volontaria… [LEGGI]

Dichiarazione dei Redditi: ultima chiamata il 28 febbraio

C’è tempo fino al 28 febbraio per presentare la Dichiarazione dei Redditi relativa al periodo d’imposta 2022, scaduta ufficialmente il 30 novembre 2023. L’invio tardivo è possibile per i Modelli Redditi PF, SP, SC ed ENC. Addio 730 precompilato: cambia la dichiarazione dei redditi 2024 16 Gennaio 2024 Il Fisco dà la possibilità di inviare il Modello Redditi entro 90 giorni dalla scadenza del termine ordinario, utilizzando i servizi online messi a disposizione dall’Agenzia delle Entrate o rivolgendosi a un intermediario. Bisogna anche versare una sanzione di 25 euro, che corrisponde a un decimo di quella minima da 250 euro… [LEGGI]

Bonus assunzione disabili nel Terzo Settore fino al 30 settembre

Un emendamento al Milleproroghe estende i termini per fruire delle agevolazioni previste per l’assunzione di lavoratori disabili presso enti e organizzazioni no profit. Categorie protette: diritti e vantaggi per il lavoratore 22 Dicembre 2023 Stando alle nuove scadenze, inserite nel testo della legge di conversione del decreto, da approvarsi in via definitiva entro il 28 febbraio, si possono assumere giovani disabili under 35 entro il 30 settembre 2024 e non più fino al 31 dicembre 2023. Il termine iniziale del contratto da prendere in considerazione per applicare il contributo sulle assunzioni agevolate, inoltre, viene anticipato dal 1° agosto 2022 al 1° agosto 2020. Il… [LEGGI]